fbpx

Ghost: il soffione che c’è ma non si vede

Addio doccetta con asta sali e scendi o soffione a soffitto. Oggi l’interior design sembra essere orientato verso elementi da incasso e questo vale anche per la stanza dedicata al relax e al benessere: il bagno.

Nascondere o mostrare è una dicotomia che da sempre affascina i designer.
antoniolupi ha in più di un’occasione saputo creare oggetti eleganti basandosi sul concetto di presenza/assenza. Soluzioni minimali e perfettamente integrate, dove ogni dettaglio è stato studiato sia sotto l’aspetto estetico, sia dal punto di vista funzionale.
Dopo il lavabo Strappo, ‘l’essenza in un gesto, quello dello strappo, del prendere una parte della parete e tirarla con forza rivelando con sorpresa ciò che vi è nascosto dietro’, il team di creativi del gruppo AL Studio ha reso l’acqua unica protagonista grazie al soffione a scomparsa totale, Ghost.

Un’esperienza di puro benessere, grazie alla perfetta miscelazione di aria e acqua, che trasforma il bagno in un’area relax, dove Ghost si rivela solo quando entra in funzione. La forza dell’acqua che attraversa la superficie continua del soffitto e genera una pioggia rivitalizzante, come se fosse un vero fenomeno naturale. Una volta spento Ghost risulterà invisibile. Costituito da una piastra quadrata o rettangolare realizzata in Flumood in cui sono inseriti gli ugelli, il soffione viene poi rasato e colorato della stessa nuance del soffitto, scomparendo del tutto alla vista e integrandosi impercettibilmente ad esso.
Semplice e agevole la manutenzione.
Grazie alla fornitura di un apposito strumento ogni ugello può essere estratto singolarmente, ispezionato e ricollocato senza dover ricorrere a nessun compromesso con la lineare continuità della superficie.

Il soffione Ghost è disponibile nella versione Ghost_COMBI – in un unico soffione diverse tipologie di getto che si possono alternare e combinare in base alle proprie preferenze – e Ghost_BIG – maxi formato per soddisfare le richieste della clientela più esigente.

Vieni in showroom a vedere le composizioni Opera di Arcom.
Lasciati ispirare.